KOROLLA, VERDURA CURATIVA DEL BANGLADESH

Ho trovato Korolla in un negozio del Bangladesh negozi che frequento spinto dalla curiosità. Il bello della globalizzazione è che anche in Italia si possono trovare cibi di tutti i paesi, basta entrare nel negozietto Indiano, Africano o Bangla per trovare verdure e cibi da noi introvabili o che non fanno parte della nostra cultura non per questo meno buoni o meno salutari.
Le proprietà di questa verdura, un po' amara a dire il vero ma sopportabile, paragonabile ai nostri radicchi di campo, è molto salutare ed è indicata soprattutto per le persone che soffrono di diabete e per gli ipertesi. In Bangladesh si usa come un vero e proprio medicinale e normalmente viene abbinato al riso basmati. 



Ecco gli ingredienti:
1 cipolla
2 Korolla
2 patate
2 spicchi di aglio
olio
curcuma
peperoncino in polvere indiano
per non farmi mancare niente ho messo anche qualche seme di cardamomo ma ti arrivano in bocca e infastidiscono perciò non li consiglio...



Questa la ricetta:
Soffriggere le cipolle e aglio, nel frattempo sbucciare e tagliare in piccoli pezzi le patate.
La Korolla va spuntata da ambo le punte, aperta e una volta tolti i semi la tagliamo in piccoli pezzi.
Aggiungiamo al soffritto le patate, la korolla, curcuma e peperoncino e dopo che si è insaporita bene ci aggiungiamo sale e acqua e lasciamo stufare con il coperchio per circa 15 minuti.

Mescoliamo un paio di volte, serviamo con il riso indiano e buon appetito.

Commenti

  1. lo sai che la trovi anche il sabato al mercato generale ortofrutticolo?? ero tentata a provare, ma non sapevo come cucinarla, ora lo so, grazie

    RispondiElimina
  2. Trovato al mercatino del martedì. Vedremo...

    RispondiElimina

Posta un commento